Idee regalo: ecco qualche spunto per non essere impreparati


Il Natale si avvicina inesorabilmente e con esso la corsa per i regali. Se siete tra coloro che non vogliono arrivare impreparati e ridursi il giorno della Vigilia a fare lo slalom tra un reparto e l'altro dei negozi, il consiglio è quello di orientarsi bene qualche giorno prima e, magari, acquistare anche online. Comunque, ecco qualche piccola dritta per il regalo più giusto.

Per lei: borsette, sciarpe, cappelli e capi di abbigliamento con personalità

Se la vostra lei è appassionata di abbigliamento, cercate di capire che stile ha e poi decidete sul da farsi: adora i cappotti e recentemente ne ha adocchiato uno nuovo? Precedetela, e magari acquistate uno dei capi must ispirazione anni '70 o in shearling. Adora le borse? Qui c'è solo l'imbarazzo della scelta: come dritta si potrà dire che se è una modaiola amerà tantissimo un mini bauletto rigido (tipo Petit Malle di Louis Vuitton), mentre se ama la tradizione optate per una classica Tote bag (stupende tutte quelle di Borbonese, ad esempio). Sciarpe e cappelli sono la sua dipendenza? Scegliete quelli in cachemire o in pura lana vergine, magari lavorati a mano da artigiani (come ad esempio quelli di Burberry London).

Per lui: camicie, maglioni, o quel paio di scarponcini da trekking

Sono mesi che il vostro lui sta cercando di acquistare degli scarponcini per il suo adorato trekking? Cogliete l'occasione e regalategliene un paio (bellissimi quelli di marchi sportivi o da montagna come Napapijri o Colmar). È un tipo più classico e non si separa mai dalle sue camicie o i suoi maglioni? Le prime possono essere scelte in tanti motivi e fantasie diverse, mentre sui secondi si può davvero spaziare tra colori e materiali (vedi le collezioni di Ermenegildo Zegna, o di Moncler, in proposito). Insomma, di scelta ce ne è davvero tanta, basta solo focalizzarsi sui gusti della persona a cui vogliamo porgere un regalo.