Abiti da sera,tessuti pregiati per la primavera


Altre belle proposte in lungo vengono da Gucci, che lascia la schiena nuda e si ispira agli anni '70, e da Jenny Packam, che incanta con le sue tonalità sorbetto.
La vera novità di questa stagione, anticipata da parecchie star già nei mesi scorsi, è però quella del minidress sfoggiato per la sera, con attenzione ai dettagli. Lanciata dalle grandi maison di moda (Chanel su tutte, che ha vestito Dakota Johnson all'ultimo Met Gala di New York), questa tendenza predilige applicazioni con fiori su tessuti lavorati (vedi le creazioni di Chloé e Blumarine), strizza l'occhio al vintage (come fa Fendi) o punta sul minimalismo e la ricercatezza del taglio (esemplare la collezione Armani Privé).

Qualche consiglio sugli accessori da abbinare? E' di norma buona regola non strafare con gli abiti lunghi: una clutch ed orecchini pendenti o aderenti al lobo sono sufficienti, soprattutto se i capelli vengono raccolti ed anche le scarpe non passano inosservate. Con i minidress si può essere invece più sbarazzine, ma si può puntare molto su un bel sandalo gioiello (non necessariamente in pendant con la borsa) e su pochette anche morbide. Se lo scollo è a cuore si può, infine, mettere in mostra un bel collier, purché sia discreto ma allo stesso tempo luminoso.

di JennyGio

Nessun commento:

Posta un commento

La tua opinione è molto importante , commenta la tua esperienza di shopping.