Intervista ad Alessandra Pepe fashion blogger di Momastyle.com

Apriamo questa nuova rubrica , dedicata alle interviste alle fashion Blogger più " IN " vista della rete con Alessandra Pepe di Momastyle.com
Grazie Alessandra per averci concesso qualche minuto del tuo tempo.Ti definisci ironica e seria , che percentuale di ironia e quale di serietà metti nella scelta dei tuoi Outfit?
Ironia e serietà sono due elementi di contrasto della mia personalità e si riflettono automaticamente anche nei miei outfit, diciamo che generalmente tendo ad essere equilibrata con un 50 e 50. Abbigliamento piuttosto semplice e accessori particolari, ironici, che non passino inosservati insomma.

Da cosa parti per creare l'outfit più adatto ?
Parto sempre dalle scarpe, non perché siano l'accessorio che amo di più, anzi, ma perché sono sempre quelle che mi creano più difficoltà. Tacco alto? Rara la voglia di mettere i trampoli, Sneakers? Nahh troppo da ragazzina, insomma, non so mai che scarpe mettermi. Per questo una volta scelte quelle è tutto in discesa...

Oggi la Moda ha bandito ogni dictat , cosa ne pensi ?
Credo che non sia vero. La moda ha ancora i suoi dictat e, a differenza di quanto possa sembrare all'esterno, vivere questo ambiente dall'interno ti fa capire quando diffidenza e chiusura ci sia ancora in questo ambiente, sia nelle aziende, sia tra gli addetti ai lavori. Certo, qualcosa si sta muovendo, ma siamo ancora agli inizi.

Quale è il tuo rapporto con gli Outlet ?
Gli Outlet mi piacciono moltissimo e trovo che, se ben curati, sono un'ottima occasione per fare tutto quello shopping che a prezzo pieno farebbe scappare le folle. Detesto invece quei temporay shop in cui viene raccolta tutta la "fuffa" proveniente da scarti e scarti di magazzino, spesso il personale è scortese e impreparato e non c'è un minimo di senso e logica nell'esposizione della merce.

Quali sono i tuoi preferiti ?
Mi piacciono gli shopping village come Fidenza e Serravalle outlet, perché oltre a fare acquisti scontati si possono fare quattro passi all'aperto, mangiare qualcosa in uno dei tanti ristorantini: insomma, offrono un'esperienza di evasione dalla città che volendo può essere completa, sia per single, che per coppie che per famiglie. Inoltre in questi village i negozi non hanno nulla di diverso dai loro fratelli maggior "non outlet", i prodotti non sono mai in disordine, si possono cercare taglie e modelli con calma e con a disposizione personale preparato.

Un consiglio alle nostre lettrici per la prossima stagione di .. moda
Siate sempre voi stesse, non seguite le mode, ma seguite l'istinto, che è l'unica cosa che vi farà sentire bene quando vi guardate allo specchio!

Grazie Alessandra e auguri per il tuo blog.
Grazie mille a voi!